Ospedale senza dolore

Casa di Cura Ambrosiana ha recepito le raccomandazioni del documento della Conferenza Stato Regioni del 2001 (Linee guida per la realizzazione dell’Ospedale senza dolore) e della Legge 38/2010 (Disposizioni per garantire l’accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore) e ha istituito il Comitato Ospedale Senza Dolore.

Negli ultimi anni si è posta molta attenzione sul problema del dolore in ospedale, sia dal punto di vista della corretta rilevazione sia del trattamento appropriato.

Nelle Unità Operative sono affisse locandine informative che sensiblizzano i pazienti e i loro familiari ad avvisare il personale qualora sia presente dolore.

Medici e infermieri chiedono più volte al giorno al paziente se ha sintomi dolorosi e, mediante l’uso di apposite scale di valutazione visive e numeriche, pianificano i trattamenti farmacologici e il monitoraggio della loro efficacia.

Una apposita sezione delle informative di reparto, che vengono consegnate ai cittadini, tratta proprio la problematica del dolore in ospedale e della sua gestione, con lo scopo di motivare i pazienti a dichiarare, senza timori, i sintomi al personale.